headerimg3.jpg

Seguici su

Pescaturismo

La pescaturismo offre la possibilità, attraverso l'imbarco su natanti da pesca, a scopo turistico-ricreativo di far conoscere e vivere il mare, di apprendere, le tradizioni marinare, gastronomiche e culturali e provare le emozioni e l'avventura da vero lupo di mare.

L'imbarcazione da pesca Flying Fish, con il suo equipaggio, sarà a disposizione degli ospiti per farvi scoprire la meravigliosa "Costa dei Trabocchi", apprendere le tecniche di pesca, assistere alle operazioni di posizionamento, salpamento delle reti e cattura.

L'attività di pesca effettuata dall'imbarcazione Flying Fish, definita di "piccola pesca", è altamente selettiva e viene praticata in base a metodologie artigianali note ai pescatori e tramandate loro di generazione in generazione.

Se volete vivere il mare, stare con i pescatori, vivere le emozioni di una giornata di pesca, conoscere e capire un vecchio mestiere come quello del pescatore ma anche gustare le specialità tradizionali e i profumi del mare, vi aspettiamo a bordo della natante da pesca Flying Fish.

L'imbarcazione di nuova realizzazione, confortevole, veloce e sicura, può ospitare gruppi di 12 persone che scortati da un preparato equipaggio partiranno alla scoperta del mare.ù

Avranno così la possibilità di ammirare le caratteristiche strutture in legno poggiate sul mare e collegate alla costa con una sottile passerella, sparse lungo il litorale abruzzese dei Trabocchi la cui origine si perde nella notte dei tempi. Il primo e più antico documento che ci parla dei trabocchi della nostra zona risale al 1400 e fu scritto da Padre Stefano Tiraboschi, dell'ordine Celestiano.