headerimg2.jpg

Seguici su

Tempura di pesce misto con patatine al forno

Ingredienti (per 4 persone):

  • 450 g di pesce da frittura (dipende dal gusto)
  • 120 g di farina
  • 2 tuorli
  • 2 albumi
  • mezzo bicchiere (ca. 250 ml) di birra chiara
  • sale

Preparate la pastella sbattendo bene i tuorli e aggiungendo il mezzo bicchiere di birra molto fredda. Mescolate bene e aggiungete la farina setacciata, mescolando non troppo a lungo per evitare che l’impasto diventi colloso, lasciate riposare per il tempo di preparare le altre cose. Per mantenere la pastella fredda consigliamoditenere la terrina (possibilmente in metallo)  lontana dai fornelli e di immergervi, un bicchiere (senza farlo affondare) con dentro del ghiaccio in modo da mantenere l’impasto a temperatura costante.Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a listelli e salatele, mettetele nel forno a 220 gradi  irrorate con un filo d’olio e cuocetele fino che hanno raggiunto un colore dorato.Pulite e tagliate i cefalopodi a filetti (calamari,totani,seppie ecc)  e salateli insieme agli altri piccoli pesci. Montate gli albumi e aggiungeteli all'impasto precedentemente preparato e mescolate. Passate i filetti e i piccoli pesci nell'impasto e friggeteli nell'olio molto caldo (circa 180°) fino che hanno preso un colore dorato.

Riducete l’eccesso di olio con della carta pane o dei tovagliolini. Ponete la frittura e le patatine in un vassoio da portata salate e servite in tavola ancora caldi.